Si è svolta sabato 23 dicembre la 10° edizione del Gast Christmas Basket, attesissimo torneo di basket dei ragazzi della Gast Onlus, associazione che mediante l’attività sportiva, permette ai ragazzi affetti da disabilità di apprendere e sviluppare competenze sotto l’aspetto sportivo e sociale.




Tre squadre partecipanti (Arbor Dream Team, Boiardo Scandiano e Gast Onlus appunto) con 36 ragazzi impegnati in campo e soprattutto oltre 120 persone presenti ad assistere al torneo nel quale i ragazzi della Gast si sono sfidati sul parquet, vero appuntamento clou dell’anno per loro, vissuto con grande entusiasmo e attesa

In una finale combattutissima, Scandiano ha avuto la meglio sull’Arbor 14-10. A contorno, anche la gara di tiri liberi e una gara di tiro da tre punti, nella quale ognuno dei partecipanti ha messo a segno una bomba.




Ecco i premi assegnati, oltre alla Coppa vinta – come detto – da Scandiano:

MVP: FABIO MAGGIO
GAST CHRISTMAS SPECIAL PLAYER: NORMAN MANELLI
GAST CHRISTMAS SPECIAL PLAYER: FABIO GUALERZI
PREMIO maxent 1: STEFANO CHIESSI
PREMIO maxent 2: CIURRIDDA DAVID
TIRI LIBERI: MATTIA TRIGIANTE-ANDREA GUGLIELMI
TIRI DA 3 PUNTI: LORENZO ANTONIANI

Alla serata, alla quale erano presenti anche il presidente della Provincia, Gianmaria Manghi, il presidente della Fondazione dello Sport del Comune di Reggio, Leo Melli,

Al momento delle premiazioni sono stati consegnati altri riconoscimenti, tra i quali i premi a Dario Cartinazzi, Luca Lanzi, Mattia Paterlini, Salvo Palazzolo, vale a dire i quattro ragazzi – soprannominati “i quattro moschettieri”, che hanno partecipato alla maratona di Reggio il 10 dicembre scorso, con la staffetta della Gast, accompagnati da oltre 70 atleti guidati dal capitano Yuri Cornali, e che hanno chiuso la prova con il tempo di 3h e 51′.

Gast ha premiato anche Paolo Manelli, presidente Tricolore sport Marathon, e Cristina Borziani, dell’azienda Media Print, che ha fornito le maglie per la competizione.

Ecco la gallery dell’evento a cura di Manuela Pellegrini