Si apre oggi pomeriggio a Vicenza il 2018 della Bmr Basket 2000 Scandiano. Nel pomeriggio domenicale, infatti, i bianco-rosso-blu sfidano alle 18 una Tramarossa che ha raggiunto il quinto posto della graduatoria con un girone d’andata sicuramente positivo.



Con un Jordan Losi ancora in rodaggio ma già inserito nel motore dopo una settimana di allenamenti coi nuovi compagni, i bianco-rosso-blu puntano ad iniziare l’anno nel migliore dei modi, mettendosi alle spalle qualche sconfitta di troppo arrivata nel finale delle gare precedenti, in modo tale da rilanciarsi immediatamente nella lotta salvezza. All’andata Vicenza passò al PalaBigi (il PalaRegnani era out per i lavori estivi) col punteggio di 60-56, nonostante i 16 punti di Bertolini. Dirigono l’incontro Scarfò di Reggio Calabria ed Attard di Siracusa.

L’AVVERSARIO

Vicenza ha cinque uomini esperti in doppia cifra a livello di punti realizzati: il faro offensivo è il centro Diego Corral, che lo scorso anno fu il mattatore del primo turno di playoff che vide la Bmr sfidare Omegna, capace di segnare 16,1 punti con 7,7 rimbalzi.



Accanto a lui il 2 metri Andrea Campiello, che abbina 12,7 punti a 5,3 rimbalzi; in cabina di regia agisce il play Daniele Demartini ((10,9 punti e 3,5 assist ad allacciata di scarpe), mentre in posizione di guardia c’è il pericoloso Ariel Svoboda (12,5 punti e 4,5 assist). Completa il quadro l’altra guardia Eros Chinellato, autore di 11 punti di media.