VUELLE PESARO 96
GRISSIN BON 104
Parziali
: 22-22; 45-48; 65-73

1′ C’è White, 2-5 RE al via con due rimbalzi d’attacco. Attenzione a Moore per Pesaro

3′ 6p di Llompart, ma è fluido l’attacco reggiano, che lavora bene anche in difesa. In ritmo tutti i biancorossi in 3′, 4-13, timeout immediato Leka.


5′ Pesaro sbatte sulla zona di RE, 4-17, Della Valle 2 assist ma che intensità reggiana anche rimbalzo (Markoishvili 7…sette eh, sette, in 5′)

7′ Si blocca Reggio in attacco adesso e fatica in difesa, ma Pesaro ancora non era arrivata in questa partita: 8-0 per i marchigiani il parziale, con Mika che è un fattore. 2ff per Reynolds, 12-17

9′ Ancelotti impatta sul 22 pari: 5′ ottimi, 5′ brutti di RE.

11′ Arbitraggio che concede pochissimo, una marea di falli e la partita ne risente.

14′ Markoshvili 2ff, cattiva notizia per la GB che però è al +5 con un ottimo Julian Wright ma poco dagli altri lunghi

16′ Difesa ancora lasca per RE, ma crea un +7 di break grazie a un discreto attacco. Bene White ora

19′ Tecnico a Menetti e dal -8 Pesaro torna al -2. Che fatica Reggio in difesa, anche se tanti tiri di Pesaro sono oggettivamente tiri trovati.

20′ 45 punti subiti con tantissime conclusioni da sotto subite dalla Grissin Bon, che deve cambiare marcia in difesa nella ripresa e tornare ad essere quella dei primi 5′. E serve Della Valle in attacco, come l’aria.

22′ Riprende con Markoishvili, Reggio, ma riparte anche da molta confusione offensiva e poca intensità dietro. E’ davanti, la GB, ma gioca soft

25′ Llompart da 3 e soprattutto Mussini da 3, un tiro che conta, che doveva segnare, di quelli che devi mettere. Diverso da un tiro sul +20 o -20 di una partita, questo speriamo lo riporti sui binari giusti. +5 RE dopo essere stata anche a -1 con il rischio -4. Buona reazione ma serve ancora qualcosa in più.


28′ Mussini e la difesa, +9 per RE con il libero di Llompart. Buonissima reazione di RE col quintetto atipico e un buon White su ambo i lati del campo.

32′ Dal +8 al +1 per Reggio che subisce canestri da un Monaldi che sembra Lebron, ha pochissimo da Candi che ha un +/- di -18: se esce Llompart la Grissin Bon crolla oggi. Tutto da rifare e si è rimessa in gara mentalmente Pesaro, era sull’orlo del baratro come atteggiamento.

35′ Monaldi continua a crivellare la retina reggiana, Ombogbo, che tira il 20% da 3 in stagione, segna 6p, Pesaro e Reggio se le danno di santa ragione

37′ si segna sempre, sempre, entrambe le squadre, pazzesco. 89-90 RE

39′ Pesaro segna ma Reggio risponde, partita ora stupenda.

40′ Julian Wright recupera e segna entrambi i liberi, White cattura il rimbalzo difensivo decisivo e Mussini, OTTIMO, segna la tripla del +8 che ribalta la differenza canestri, 96-105