Si prepara un vero e proprio assalto al PalaBigi da parte dei tifosi biancorossi. Nel primo giorno di vendita e prelazione per la “bella” di mercoledì 14 contro lo Zenit, che potrebbe valere il passaggio in semifinale per la formazione di Max Menetti, sono stati ben 1646 i biglietti venduti ai supporter reggiani, tra la sede della società e lo stoRE in Piazza Prampolini.



Una grande risposta da parte del pubblico biancorosso, che non vuole mancare a una gara storica per il recente passato di Pallacanestro Reggiana. La prevendita proseguirà anche oggi, dalle 10 alle 20 con orario continuato in entrambi i punti vendita (10-19 per la sede), e anche nei prossimi giorni, fino alla palla a due delle 20.30 di mercoledì. La prelazione scadrà lunedì 12 alle 20. La società ricorda che l’acquisto dei tagliandi per gara1 (e non gara3) garantirà il medesimo diritto per l’eventuale gara di semifinale, nella quale la vincete tra i biancorossi e lo Zenit affronterà la corazzata Lokomotiv Kuban, favorita a tutti gli effetti per la vittoria finale, visto il 18-0 di record con cui arriva a questo appuntamento e dopo essersi sbarazzata di Gran Canara con un perentorio 59-80 in gara2.
Ma intanto il focus resta sullo Zenit e si punta, manco a dirlo, al sold out.