Mercato tosto e tempo che stringe vieppiù. Quello che sta provando a solcare la Pallacanestro Reggiana in questi giorni è un sentiero che si sta rivelando difficile e – purtroppo – avaro di scelte.



Ancora nulla di fatto sui nomi che dovrà inserire la società biancorossa anche per resistenze varie e squadre di Eurolega che si sono frapposte tra essa e l’oggetto del desiderio.
Compromessa da diversi giorni (seppur ancora non tramontata come quella che portava a Jenkins) la pista McGee, che Beledyie pare non voler lasciare, è sfumata a inizio settimana anche quella che la società aveva provato ad avviare con Toney Douglas, che è stato liberato dal Sakarya ma si è accasato in Euroleague al Darussafaka.



Si lavora su piste anche della G-League, ma i two way contract che in tanti hanno sottoscritto stanno rendendo anche questo strada piuttosto insiodosa. Come il sondaggio per Naz Mitrou-Long, talentuosa combo canadese che resterà alla franchigia satellite degli Utah Jazz.

Insomma, lo spettro del giocare a Brindisi domenica con il roster attuale diventa sempre più una immagine nitida, salvo colpi di scena che – come giova sempre ricordare – possono sbloccare qualche trattativa in poco, pochissimo tempo.

RICKY LEDO IN TURCHIA
Intanto l’ex biancorosso Ricky Ledo, da cui la Pallacanestro Reggiana si è separata consensualmente settimana scorsa, ha firmato al Banvit, in Turchia.