GRISSIN BON 59
SEGAFREDO 79
Parziali: 15-21, 31-40, 42-58

1′ PalaBigi sold out per questo big match della settima d’andata: Reggio cerca la quinta W consecutiva mentre la Virtus (out Gamble, in Weems), presa per mano da Teodosic nell’ultimo turno di Eurocup, vuole continuare a mantenere la propria imbattibilità in campionato.

3′ Un po’ contratta Reggio in attacco che soffre la forte pressione sugli esterni dei bianconeri. Di là comanda Markovic (6 assist).

4′ Reggio continua a soffrire l’atletismo difensivo virtussino che genera contropiedi facili facili. +5 Bologna e timeout Grissin Bon.

6′ Un insolito Owens troppo morbido condiziona il ritmo reggiano. La Virtus non sbaglia mai (2/3 da 2 e 3/4 da 3).

8′ Due minuti di Teodosic (2 assist) e massimo vantaggio Virtus (+9).

10′ Esagerazione di Teodosic rimette in partita Reggio con un contropiede di Candi. Momento da concretizzare…



12′ Upshaw, Fontecchio e Johnson-Odom 0 puntiin tre: per ora gran lavoro difensivo della Virtus.

13′ Reggio è 6/15 da 2 e 1/1 da 3. Per adesso è dominio Virtus.

15′ Reggio si accontenta del primo tiro e la Virtus non concede un mezzo rimbalzo offensivo. Delia e Gaines i due cardini del gran primo tempo della Virtus.

17′ La Virtus continua a segnare sempre, Reggio tiene ma in attacco è la qualità dei bassa tiri non le consente di trovare un minimo di continuità.

18′ Buona presenza offensiva di Pardon (6+2). Piacevole sorpresa.

19′ Mekel e un po’ di intensità difensiva danno un briciolo di inerzia a Reggio: il segreto è talmente semplice da essere sotto gli occhi di tutti.

20′ Reggio chiude a -9 ma le percentuali offensive bolognesi sono stratosferiche. Da lì bisogna ripartire per riaprire la gara.

22′ Reggio riparte con Poeta playmaker: male il capitano nella gestione del ritmo. Suggellato da un errore ai tiri liberi.

24′ Solo 4 punti per Reggio, con la Virtus che sta palesemente tirando il fiato: serve qualcosa là davanti per ridare benzina alla gara biancorossa.

27′ Niente da fare: Reggio non segna proprio mai e la palla persa numero 4 di Poeta (serataccia) apre il contropiede Virtus che torna a +11.

28′ 8/19 da 3 per Bologna, 2/13 Reggio: Bologna sta gestendo con netta superiorità una gara che ha visto la Grissin Bon sempre all’inseguimento.

29′ Da segnalare anche la serata orribile di Fontecchio che, in quasi 20 minuti, non ha dato nessun segnale di vita.

30′ Reggio segna 11 punti in un terzo quarto dove doveva provare a rientrare contro una Virtus che da dimostrazione tangibile della sua imbattibilità.



32′ Alley oop no look di Teodosic per Hunter (12+3 per il solidissimo pivot americano) che mette il punto esclamativo sulla gara. 20 gli assist della Virtus su 22 canestri realizzati.

34′ Reggio mangiata viva dai giochi a due Teodosic-Hunter. Malissimo anche la successiva difesa in rotazione dal lato debole.

36′ 2/15 da 3 per Reggio che non l’ha proprio mai messa dentro. Intanto, partita in ghiaccio da tempo…

38′ Punti dei lunghi: 38 Bologna, 18 Reggio. A testimonianza di una gara complicatissima anche dentro l’area pitturata.

40′ Brutta sconfitta per la Grissin Bon che, al momento, ha dimostrato che contro squadre di livello così alto ancora non è pronta a competere.