DOLOMITI ENERGIA 81
GRISSIN BON 103
Parziali: 15-32, 33-55, 55-80

1′ Reggio sale a Trento priva del suo capitano Poeta e con la grande emozione di coach Buscaglia, al ritorno sul parquet che lo ha visto protagonista nelle ultime 9 stagioni. Grissin Bon che arriva a questa trasferta dopo una settimana densa di voci di mercato riguardanti soprattutto Gal Mekel, primo indiziato di taglio.

2′ Subito attivissimo Upshaw in attacco, bene la difesa single coverage del primo possesso trentino. L’Aquila mette Blackmon su Mekel e Craft su DJO: subito penetrazione dell’ex Cremona.

4′ Pascolo mete in difficoltà i lunghi reggiani, non una novità. Importante tenere a bada il grande dinamismo dei lunghi trentini.

6′ Molto bene ora la difesa reggiana che genera canestri facili (7-0 aperto). Reggio è 7/9 dal campo. +5 e timeout Brienza.

8′ Ottima Grissin Bon adesso: controllo dei tabelloni, penetra e scarica e tiri aperti. +10 Reggio.

9′ Molto molto bene anche la second unit, Reggio gioca con una fluidità abbastanza inedita. 12/15 dal campo (9 assist) e già 30 punti a referto. Già 10 di un letale Johnson-Odom.

10′ Gran partenza dei biancorossi, forse la migliore della stagione. 32 punti segnati e una difesa ottima. Per ora decisiva la scelta di chiudere l’area e non concedere tiri facili. Speriamo duri…



12′ Continua a fare fatica Trento a vedere il canestro, Reggio è davvero scintillante. Pardon in difficoltà su Knox che riavvicina Trento con un 5-0 aperto tutto dell’ex centro di Trieste.

13′ In difficoltà Candi su Gentile in un momento dove Reggio sembra tirare il fiato (9-0 aperto). Attenzione a non estraniarsi troppo perché Trento è a -11.

16′ Reggio è 9/12 da 2, 7/11 da 3, 11 assist e 61 di valutazione. Primo tempo migliore forse anche di quello contro Treviso. Speriamo però che il finale sia diverso…

17′ Devastante Simone Fontecchio: 5/5 da 3, 17 punti e 4 rimbalzi. Altro importante redivivo…

19′ 11/16 da tre punti di Reggio. Per ora è una serata assolutamente pazzesca.

20′ Primo tempo fantascientifico di Reggio che sta surclassando Trento in tutto e per tutto. Ma la Grissin Bon la conosciamo bene…

22′ Indiavolato Fontecchio: 20 punti, 6/6 da 3, difende su Gentile, stoppa, va a rimbalzo. Trento però riparte con tre triple. Attenzione…

24′ 7+7+2 per un concretissimo Upshaw. Reggio va a +25 continuando la sua eccellente partita.

25′ Che bella la versione difensiva della Grissin Bon di questa sera: che sapesse far canestro si sapeva, che potesse avere una difesa efficace si sperava ma non si era ancora visto.

28′ Knox unico continuo nell’attacco trentino, Gentile in panchina da diversi minuti; Blackmon, Craft e Forray mai entrati in gara: il piano partita di coach Biscaglia per ora è assolutamente perfetto.

30′ Finale di quarto tutto di Johnson-Odom: il tassametro dice 27 con 7/9 da 3 punti. 80 punti segnati da Reggio, con percentuali pazzesche; ma sono i 55 subiti a far fare un sorrisone grosso così.



32′ Reggio già in bonus, Johnson-Odom in panchina con 4 falli: probabile ultimo scoglio che separa Reggio da una meritatissima e importante vittoria.

34′ Tutto il quintetto titolare biancorosso in doppia cifra, con due oltre quota 20, a certificare anche la maiuscola prova offensiva di Reggio.

36′ Partita ora si definitivamente in ghiaccio: 19/28 da 2 e 16/26 da 3 i clamorosi numeri fin qui di Reggio che stravince la valutazione 124 a 71.

38′ Anche Vojvoda e Pardon in doppia cifra: quota 100 punti raggiunta e 7 uomini in doppia cifra.

40′ Vittoria meritatissima di Reggio che confeziona la miglior prestazione stagionale proprio nel momento più complicato della propria stagione. Eccellenti percentuali offensive e una difesa quasi perfetta le “semplici” chiavi dell’ottava vittoria stagionale dei biancorossi.