Prima uscita in casa Pallacanestro Reggiana, ma è una uscita inaspettata. Luca Infante, infatti, lascerà la Grissin Bon per accasarsi alla Pompea Mantova di coach Finelli, che annovera tra le proprie fila anche un altro biancorosso in prestito, vale a dire Alessandro Vigori.




Il lungo campano, arrivato a Reggio in estate dopo otto anni dall’ultima esperienza, ha scelto di accasarsi agli Sting, che cercavano un lungo per rinforzare il roster.
Pochissimi minuti giocati in stagione e – realisticamente – una scarsa prospettiva di cambiare le cose, hanno fatto optare il “Guerriero” per accettare la corte mantovana e Pallacanestro Reggiana di accontentarlo per vestire una maglia che gli permetterà di giocarsi le sue carte sul parquet.
Contro Cantù sarà l’ultima gara in maglia biancorossa e presumibilmente settimana prossima arriverà l’ufficialità della trattativa, che però pare sostanzialmente cosa fatta.