Siamo sinceri, fino a qualche settimana fa non avremmo mai pensato di poterlo scrivere: vince solo Casalgrande. Con Scandiano che sarà in campo solo giovedì e le sconfitte di Chemco e Tricolore, l’unica vittoria del weekend arriva proprio dalla Virtus.

SERIE B

Tigers Parma – Chemco Puianello 68-40
(20-11 34-24 48-36)
Puianello: Oppo 5, Ligabue 2, Montanari 4, Dall’Asta, Gervex 3, Libri, Pignagnoli 7, Martini 1, Manzini 12, Boiardi 6, Stefani. All. Olivari ass: Fontana.

Puianello sul campo dell’imbattuta Parma. Dopo un toccante omaggio a Kobe Bryant e alla figlia Gianna, avvio subito complicato con le padrone di casa che segnano tanto nei primi minuti (20-11 al 10′). Divario costante nel secondo periodo con Puianello che lotta e resta sulla doppia cifra di svantaggio. La ripresa vede Tigers toccare subito il +20 ma la Chemco reagisce ancora e chiude il quarto 48-36. Ancora una volta ultimo quarto in grande difficoltà per le reggiane, con la capolista che dilaga fino al +28 finale. Venerdi 7/2 Puianello ospita il fanalino di coda Libertas Bologna, con l’obbligo di trovare la prima vittoria dopo l’esonero di coach Ligabue.




SERIE C

Tigers Parma Basket “A” – Virtus Casalgarande 36-43
(7-13 16-28 23-34)
Casalgrande: Garuti 11, Catti 4, Poli, Braglia, D’Ettorre 2, Manelli 2, Prodi 2, Notari 2, Venturi 2, Pierfederici 12, Gregori 6 All. Manini.

Magik Parma – Basket Tricolore 81-34

Fulgor Fidenza – Basket Tricolore 54-53

Arriva la seconda vittoria per la Virtus Casalgrande. E’ ancora una volta il campo di Vico Fertile a regalare il sorriso alla biancoblù. Dopo aver sconfitto Tigers “B”, viene superata anche Tigers “A”, entrambe squadre prodotto della collaborazione tra Tigers -che vede la sua prima squadra al comando della serie B- e Vico Basket.
Le ospiti conducono un bellissimo primo tempo e vanno negli spogliatoi con la doppia cifra di vantaggio, trascinate dai canestri di Garuti e Pierfederici. Dopo aver reagito con grande personalità al tentativo di rimonta parmigiana del terzo quarto Casalgrande ha condotto fino al termine della gara. La Virtus sale così a 4 punti in classifica, centrando la seconda vittoria in tre gare dopo la separazione con la coach Sabatini.
Subisce due bruschi stop la comunque ottima corsa del Basket Tricolore. Le reggiane a distanza di pochi giorni hanno affrontato due insidiose trasferte. Dopo essersi dimenticate di scendere in campo a Parma, contro una Magik che ha banchettato finendo con 47 lunghezze di vantaggio, le biancorosse sono tornate in campo a Fidenza con ben altro approccio. Il finale punto a punto ha visto prevalere le padrone di casa, che agganciano così Reggio a quota 16 punti. Le ragazze di Notari saranno di nuovo in campo giovedì sera nel derby di giornata con la lanciatissima Virtus Casalgrande.
Con il calendario che imponeva 14 giorni senza gare ufficiali, Scandiano è scesa in campo in settimana per una amichevole di lusso con la capolista della categoria superiore Tigers Parma, non sfigurando. Anche le scandianesi affronteranno la prossima gara ufficiale nella serata di giovedì in quel di Modena.