Il nuovo coach della Pallacanestro Reggiana dovrebbe essere Antimo Martino. Questo salvo colpi di coda della situazione in evoluzione a Bologna, sponda Fortitudo, che ha quasi chiuso l’accordo con Jasmin Repesa.




Pallacanestro Reggiana comunicherà a breve l’uscita dal contratto con Maurizio Buscaglia è ha tenuto sempre l’ex coach di Ravenna, prima della F, quale front-runner nella corsa alla panchina reggiana.

Ora, con la situazione fluida, sia sulla sponda del Crostolo che sotto le Due Torri, le carte iniziano a mostrarsi.
Martino, alla prima esperienza in A con i felsinei, classe 1978, dovrebbe liberarsi entro pochi giorni dalla F, con la quale ha raggiunto anche le Final Eight lo scorso febbraio (opzione d’uscita in scadenza il 15 giugno).
La società biancorossa sta lavorando senza sosta per iniziare a plasmare lo staff tecnico, con Federico Fucà che ha contratto anche per la prossima stagione e con Giuseppe Di Paolo in scadenza.




Martino ha conquistato una promozione, proprio con la F, due stagioni or sono ed è stato recentemente insignito del Premio Reverberi quale miglio coach della stagione passata.

In queste ore la situazione potrebbe sbloccarsi definitivamente, con Piero Bucchi che resta una ulteriore ipotesi per la panca che lascerà vacante Buscaglia.