La Fiba ha reso noto, a meno di una settimana dal sorteggio di Monaco di Baviera (18 agosto), le 16 (+11) formazioni che si contenderanno la Europe Cup.

Senza q-round, questa è la prima notizia. Sedici di esse sono già ammessa alla Regular Season mentre altre undici hanno dato la loro disponibilità a essere inserite nella competizione qualora non riuscissero a qualificarsi tramite il q-round per la Champions League.




La seconda notizia importante è che, visto il numero di squadre inferiore a quello previsto (che era di 32), è stata modificata la formula: sette gruppi da 3-4 squadre ciascuno.

Ecco le sedici squadre ammesse alla Regular Season:

Kapfenberg Bulls (AUT)
Borisfen (BLR)
BC Rilski Sportist (BUL)
Körmend (HUN)
Szolnoki Olajbanyasz (HUN)
Ironi Ness Ziona (ISR)
Pallacanestro Reggiana (ITA)
KK Mornar Bar (MNE)
Heroes Den Bosch (NED)
BM Slam Stal SA Ostrow Wlkp (POL)
CSU Sibiu (ROU)
CSM Oradea (ROU)
BC Parma (RUS)
Besiktas Sompo Sigarta (TUR)
BC Kyiv-Basket (UKR)
BC Prometey (UKR)





Queste, invece, solo le dodici che hanno dato la loro disponibilità a entrare in caso di non accesso alla Champions League:

Belfius Mons-Hainaut (BEL)
Tsmoki-Minsk (BLR)
BC Balkan Botevgrad (BUL)
Keravnos (CYP)*
Bakken Bears Aarhus (DEN)
London Lions (GBR)
Iraklis Thessaloniki (GRE)*
Donar Groningen (NED)*
Anwil Wloclawek (POL)
Sporting Clube de Portugal (POR)
Fribourg Olympic (SUI)
Dnipro (UKR)*

*una delle squadre con asterisco si qualificherà certamente alla Champions League, essendo nello stesso lato del tabellone del q-round.