La Pallacanestro Reggiana targata Unahotels ha trovato il giocatore che cercava per chiudere il roster. E’ Justin Johnson, ala di 200cm per 108 Kg che lo scorso campionato ha rappresentato una delle piacevoli scoperte di Pistoia, dopo l’esaltante stagione di A2 a Cagliari dell’anno precedente.




Massiccio, con tiro dall’arco e capace di mettere anche palla a terra, se necessario, Johnson ha chiuso la stagione sospesa per Covid con oltre 13 punti e quasi 7 rimbalzi di media, con il 33% da 3 punti e 14.6 di valutazione, Johnson chiuderebbe il roster della Pallacanestro Reggiana e andrebbe a ricoprire lo spot di 4/5 che completa il reparto con Elegar, Baldi Rossi e Momo Diouf.
Gli uomini mercato biancorossi lavorano all’ex Oriora da qualche giorno, dopo che uno spiraglio si è aperto mentre si scandagliava il mercato dei rookie; la trattativa ha avuto la sua impennata decisiva nelle ultime ore, con l’ala che pare abbia espresso la sua ferrea volontà di firmare per Reggio.




E’ il classico momento della “questione di dettagli” per chiudere una trattativa che porterà in maglia Unahotels un altro giocatore con esperienza in Italia e che chiude un roster di sicuro affidamento a livello di impatto con il campionato di LBA.