Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020-2021 con l’atleta statunitense Justin Blake Johnson.




Ala/centro classe 1996 di 201 centimetri di Bowling Green (Kentucky), Johnson è uscito nel 2018 dall’Università di Western Kentucky, iniziando la sua carriera professionistica in Serie A2 a Cagliari.

Nell’ultima stagione ha vestito la maglia di Pistoia nella massima serie italiana, producendo 13.4 punti e 6.9 rimbalzi di media in 28’ di utilizzo.




Queste le parole del Direttore Generale Filippo Barozzi: “Con l’ingaggio di Justin Johnson mettiamo a disposizione del nostro staff tecnico un atleta che può rinforzare e dare ulteriore dinamicità e soluzioni al pacchetto lunghi. Si tratta di un giocatore che ha già dimostrato nelle sue due precedenti esperienze nel nostro paese una crescita tecnica costante, abbinata ad un livello agonistico davvero di alto livello”.

“Sono davvero felice di tornare in Italia – queste le parole di Johnson – un paese che è ormai diventato a tutti gli effetti la mia seconda casa. Ho firmato con la UNAHOTELS Reggio Emilia consapevole della gloriosa storia e tradizione di questo club e sono galvanizzato dall’idea di poter entrare a far parte di questo gruppo di lavoro. Credo davvero che ci siano tutti i presupposti per toglierci tante soddisfazioni e disputare insieme una bellissima stagione”.