BaskeTime non è solo Serie A, ma anche “minors”. Sono sei le formazioni reggiane che affronteranno i campionati di serie B, C Gold e C Silver nella prossima stagione agonistica, ed hanno iniziato a sudare proprio in queste ore.

Andiamo alla scoperta, con il nostro speciale, delle rose complete delle formazioni della nostra provincia.

Serie B – BMR Basket 2000 Scandiano

veccia scandiano
Francesco Veccia, uno di colpi di mercato della BMR Scandiano

Conquistata una magnifica promozione in Serie B, dopo un campionato pazzesco, la squadra scandianese si è trovata di fronte prima di tutto al nodo societario: disputare o no il campionato? Alla fine, nonostante i costi ovviamente si siano alzati, la decisione è stata positiva. Persa la guida tecnica di Luca Spaggiari, che per motivi di lavoro ha preferito restare in Serie C (è andato a Novellara in Silver), lo si è sostituito con l’esperto Tinti. Confermato lo zoccolo duro dell’organico che ha portato alla promozione, sono arrivati su tutti Chiappelli e Veccia (foto), due atleti che dovrebbero tenere tranquillamente la categoria.

L’ORGANICO: Astolfi (g), Bertolini (g), Chiappelli (a), Farioli (c), Ferrari (a), Germani (a), Malagutti (p), Manini (p), Moscatelli (p), Pugi (a), Rika (c), Rivi (g), Salami (p), Veccia (g), Verbitchi (a). Allenatore: Tinti (nuovo).

Serie C Gold – Dilplast Montecchio

Alessio Negri
Alessio Negri

La formazione della Val d’Enza è stata indubbiamente una grandissima sorpresa della scorsa Serie C Silver: partita con un organico esperto e attrezzato, di sicuro nessuno si sarebbe mai aspettato che potesse diventare la dominatrice del suo girone e cogliere la promozione diretta senza passare nemmeno dai playoff. Rispetto alla scorsa stagione, la squadra del confermato Cavalieri ha dovuto compiere alcune importanti rinunce (Ferrari, Marchini e Colla su tutti), ma è stata anche in grado di rinforzarsi. Sono arrivati giocatori di categoria come Negri e Di Noia, insieme al ritorno di Brogio e alle riconferme di alcuni elementi cardine dell’organico come Conte, Basso, Grisendi, Lombardi e Maggi, oltre a Guardasoni (attualmente ai box per infortunio). 

L’ORGANICO: Grisendi (p), Lombardi (p), Ricco’  (p/g), Basso (g), Conte (g), Giglioli (g), Maggi (a), Brogio (a), Negri (c), Di Noia (a), Fava (a), Guardasoni (a). Allenatore: Cavalieri (conf.)

Serie C Silver – Rebasket Castelnovo Sotto

Max Defant
Max Defant

La prima grande novità è la sede di gioco: il basket infatti torna a Castelnovo Sotto dopo alcuni anni di assenza, da quando sono sparite dai radar principali due società gloriose come la Coopsette e Guastalla. La Rebasket lo ha fatto con un organico di tutto rispetto, che parte da riconferme importanti come quelle di Castagnaro e Melli, ma aggiunge soprattutto un potenziale “crack” per la categoria come l’ex Pallacanestro Reggiana Max Defant (foto). L’obiettivo dichiarato della formazione di Nando Casoli è quello di far rinnamorare del basket ad un grosso bacino d’utenza come quello castelnovese e disputare una stagione di livello più alto rispetto alla precedente, dove la salvezza è arrivata solo dopo i playout.

L’ORGANICO: Bettelli (p), Minardi (p), Melli (p/g), Panizzi (g), Castagnaro (a), Magliani (a), Defant (a), Mazza (a), Villani (c), Bartoli (c). Allenatore: Casoli (conf).

Serie C Silver – LG Competition Castelnovo Monti

Devonte Thomas
Devonte Thomas

Probabilmente la più ambiziosa del lotto delle reggiane, almeno sulla carta. Lo dimostra il campionato disputato la scorsa stagione, culminato con il secondo posto in stagione regolare e la sconfitta in finale playoff. Già da qualche anno la squadra ora affidata a Davide Diacci sta cercando il salto di categoria; per farlo quest’anno ha puntato addirittura sull’atleta americano Devonte Thomas (foto), davvero un colpo sensazionale e non di certo abituale nelle “minors”. L’addio di Paulig è indubbiamente una perdita importante, ma le conferme di Mallon, Vanni e Rossetti su tutti sono garanzia di altissimo livello anche quest’anno. Sarà la volta buona?

L’ORGANICO: Thomas (g), Lavacchielli (a), Levinskis (c), Guarino (a), Magnani (p), Vanni (a/c), Mallon (c), Canuti (g), Rossetti (g/a), Ruffini (g), Benvenuti (a), Grulli (g). Allenatore: Diacci (conf.)

Serie C Silver – Pallacanestro Novellara

Alessio Bartoccetti
Alessio Bartoccetti

Novellara vuole continuare la sua tradizione in Serie C Silver, che la sta portando anno dopo anno a consolidarsi nella categoria: questa volta però le ambizioni, se possibile, salgono un po’. Il nuovo coach Luca Spaggiari, arrivato dalla BMR Scandiano, si è portato con sè un colpo da 90 come Alessio Bartoccetti (foto): l’esperta guardia marchigiana, vista anche alla Coopsette, si candida ad essere uno dei top scorer della categoria. Il resto dell’organico è pressoché lo stesso della passata stagione: i giovani Mariani Cerati, Margini, Carpi e El Ibrahimi cresceranno ulteriormente e Rinaldi, Ciavolella e Folloni sono ormai delle sicurezze per la categoria.

L’ORGANICO: Rinaldi (p), Carpi (p), Ferrari (p), Bartoccetti (g), Folloni (g), Mariani Cerati (a), Margini (a), El Ibrahimi (a), Ciavolella (c), Morgotti (c), Dilas (c). Allenatore: Spaggiari (nuovo)

Serie C Silver – Scuola Basket Cavriago

Fabio Franzoni
Fabio Franzoni

La formazione di Martinelli si presenta ai nastri di partenza di questa nuova annata di Serie C Silver con lo stesso mantra della passata stagione: mantenere la categoria con un organico molto giovane che punta a far crescere i giovani del vivaio, tanti e alcuni di essi indubbiamente con buon potenziale. I nuovi arrivi sono entrambi dalla Serie D, più precisamente dalla società dell’Arbor: si tratta di Filippo Pedrazzi (guardia) e Fabio Franzoni (pivot, nella foto), entrambi pronti a dimostrarsi in grado di reggere la categoria.

L’ORGANICO: Cacciavillani (g), Fantini (p), Caleffi (a), D’Amore (a), Baroni (a), Coloretti (g), Pezzi (c), Tognato (c), Lorenzani (g), Caminati (g), Zecchetti (a), Dias (a), Pedrazzi (g), Franzoni (c), Fontanesi (g). Allenatore: Martinelli (Conf.)