GRISSIN BON 75
AQUILA TRENTO 87
Parziali
: 25-17; 44-40; 54-59;

1′ Quintetto tutto italiano per Reggio, con De Nicoalo dentro per Needham. Parte bene in attacco RE, che sfrutta il mismatch di Cervi contro Hogue (per altezza)

3′ Hogue non può tenere Cervi, mai nella vita. 8-5 RE.

5′ Trento per ora è Baldi Rossi. In difesa sceglie lo show sul p&r, lì RE deve leggere bene a situazione, anche nei play il p&r per RE non è propriamente nel DNA. Però bene

8′ Reynolds ha quell’energia contagiosa che fa bene a tutto l’ambiente…




9′ Sutton non male per Trento, Reynolds secondo fallo sciocco e fuori dal match subito. Neehdham in posizione spot-up quando Aradori porta su palla. Come in F8.

10′ 25 punti segnati a una squadra che nelle ultime quattro ne fa fare meno di 60 non è un cattivo inizio, per prendere ritmo.

12′ Sutton un vero fattore in attacco. Rimbalzi e intensità. TN a -3

13′ Folata di Kaukenas e buona difesa di RE che ora si chiude bene sulle scorribande di Craft. +8 con 9 di Kaukenas

15′ buon break di TN per errori banali di RE in attacco e dietro. Serve cinismo. 36-32 con Sutton che domina. Forse è il caso di provare (rischiare) Reynolds per dare intensità.

20′ Trento al -4, ma la gara adesso è sul suo ritmo: brutta sporca e cattiva.

22′ Baldi Rossi 18 punti tutti su tiri da 3, pop difeso male da RE

27′ Impatto di Williams e Reynolds. RE torna al +3 dopo essersi trovata sotto di 1. Clima incattivito da due o tre fischiate al limite. Attenzione perché questo è il clima adatto a Trento, quello di una battaglia.

29′ Reynolds altro fallo sciocco. E qui non è metro, qui è lui e la sua lucidità. Deve crescere da questo punto di vista. +2 TN che ora difende davvero bene.

30′ quarto da 10 punti per RE. Fatica in attacco, poca intensità difensiva. Subisce il copro di Trento. Dietro male perchè non viene pareggiata la voglia di andare su ogni pallone. Serve una scossa o questa partita rischia di scappare via.




31′ Tutti i rimbalzi offensivi sono di Trento, tutti per tagliafuori non fatti o molli dal lato debole.

32′ Palloni a Cervi sempre sbagliati, sempre fuori tempo, non per Cervi. +9 TN

33′ +14 TN con errori uno dietro l’altro per RE. Sembra la Grissin Bon di 1 mese fa in questi frangente. Non una stilla di intensità e cattiveria.

36′ Difesa pessima di RE che concede sempre un tiro aperto a TN. Reynolds bene nel trovare De Nicolao due volte per il -8. Polonara continua a tirare da 3 punti, ma non è quello A) che serve, B) che lo mette in ritmo. Trento conquista tutto quello che vuole in attacco: +10, meritato. Due passi indietro netti di RE rispetto alla FinalEight.

40′ Trento vince con pieno merito. Reggio deve mettersi in palestra e lavorare, perché stavolta la prestazione è stata davvero scoraggiante. Con la sconfitta di Avellino oggi questa gara era da vincere e la cattiveria – non solo per questo – doveva essere ben altra.