Come consuetudine ecco il recap settimanale delle squadre reggiane che sono state impegnate nel weekend di serie D, serie C Silver e serie C Gold.


Serie D – Continua inarrestabile la marcia della Sampolese (6) di coach Andrea Corali che espugna anche l’ostico campo della Fulgor Fidenza (2) e si prende la vetta solitaria del campionato con tre successi su altrettante gare. I biancorossi si impongono di misura, per 64 a 62, sospinti dalle ottime prove di Benevelli (15 punti), Tondo (10) e D’Amore (10).

Serie C Silver – Primo scivolone per la Rebasket (4) di coach Casoli che esce sconfitta dal campo della capolista Olimpia Castello (6) con il punteggio di 61 a 58. I reggiani sprecano anche un vantaggio di 11 lunghezze, nonostante le brillanti prove di Castagnaro (16 punti) e Ferrari (13), e nel finale punto a punto non riescono ad avere la meglio dei locali.
Primo hurrà per Cavriago (2) che intasca i due punti ai danni della Vis Persiceto (2): 70 a 65 il risultato finale per la truppa di coach Martinelli che, nonostante abbia inseguito per quasi 35 minuti i bolognesi, può finalmente considerare cominciato il campionato della propria squadra. Per i gialloneri sugli scudi il trio D’Amore (20 punti), Pedrazzi (17) e Franzoni (14).
Convincente vittoria esterna di Novellara (4) che passa ad Anzola Emilia (4) con un perentorio 86 a 73: davvero netta la vittoria dei giocatori di coach Spaggiari, che continuano nel loro inizio di campionato più che positivo, sospinti da Astolfi e Carpi (18 punti), Bartoccetti (13) e Ciavolella (11).

Serie C Gold – Doppia sconfitta interna per le due reggiane impegnate nel girone unico della C Gold emilano-romagnola. La Dilplast Montecchio (2) deve alzare bandiera bianca contro la quotatissima Virtus Imola (6), che viola il parquet reggiano per 85 a 79. I biancoblu di coach Cavalieri non hanno trovato le contromisure ad un monumentale Casadei (27 punti e le due triple decisive che chiudono i giochi) nonostante la buona vena di Vanni (20 punti), Basso (16) e Di Noia (14).
Amaro anche il pomeriggio della L.G. Competition (4) che viene battuta a domicilio dal Guelfo Basket (4) con il punteggio di 93 a 87: i bolognesi conducono per tutta la gara e sono bravi ad arginare ogni tentativo di rimonta dei montanari di coach Diacci. Ai locali non sono bastate le prove delle due stelle Simaitis (25) e Mallon (14), coadiuvati da un più che positivo Parma Benfenati (13) per avere la meglio dei propri propri avversari.