L’infortunio patito da Chris Wright sabato sera al PalaDozza, dopo soli otto minuti di utilizzo, è stato approfondito oggi dallo staff medico della Pallacanestro Reggiana e l’esito è di una lesione muscolare che costringerà il play ad essere rivalutato durante la pausa per le Nazionali, a fine febbraio.



Ecco il comunicato della società biancorossa
Pallacanestro Reggiana comunica che in data odierna sono stati effettuati esami strumentali all’atleta Chris Wright in seguito all’infortunio occorso durante la partita di sabato sera al PalaDozza. La risonanza magnetica sostenuta presso la clinica “Villa Salus” ha evidenziato una lesione muscolare di primo grado al bicipite femorale della gamba destra. L’atleta è stato sottoposto ad un intervento di somministrazione di PRP dal consulente ortopedico biancorosso Dr. Rodolfo Rocchi ed ha già iniziato il percorso riabilitativo presso il centro “Medical Center” di Reggio Emilia. Il rientro in gruppo di Wright verrà rivalutato durante la pausa riservata alle rappresentative Nazionali.