FIAT TORINO 77
GRISSIN BON REGGIO E. 58
Parziali:
15-20; 36-35; 54-51

1’ Quintetto tipo per RE. Pronti via 2 falli commessi in 1’ per RE ma inizio a difesa concentrata

3’ Parte bene RE: in attacco poche forzature e buone letture, Cervi assist e punti, oltre che difesa, 11-4 RE e Galbiati vuole immediatamente parlarci su

5’ Buoni attacchi per Reggio, con Torino che – di contro – non sta giocando, letteralmente. +12 con la tripla di Rivers a cui risponde una tabellata di Cotton



7’ Pattuglia italiani in campo per TO, come spesso capita nelle difficoltà. +7 RE

8’ Wilson si mette in proprio e segna il -3 TO, con 9-0 di parziale. Llompart in campo ora per RE che dove ritrovare fluidità offensiva, anche se tira male dall’arco (1/9 da 3)

11’ continuano le orride percentuali di RE da 3, Poeta da 3 peril -2. Quintetto con pochi punti in attacco per la Grissin Bon ora, con Rivers che ancora non ha acceso e Aguilar in “pausa”

12’ Tre triple in fila di TO con il quintetto reggiano che paga dazio tantissimo. Llompart non può stare in campo in questo momento, inutile far finta di nulla. Provare a dare spazio a Mussini anche in play, peggio non può fare sicuramente: +4 TO con 22-6 di parziale Torino dopo il +12 RE

14’ sparita dal campo la Grissin Bon…se di fronte avesse una squadra in forma sarebbe a -10…solito copione

18’ reazione reggiana, che torna al +3 grazie a Allen e a una difesa ora accettabile.

20’ RE è al -1 ma il finale di Llompart è ancora una volta la conferma che lo spagnolo non deve più mettere piede in campo in questa gara.

22’ due canestri da tre punti di Rivers che sbloccano RE dall’arco, TO trova una tripla dalla spazzatura. Difesa discreta un questo passaggio di match per la Grissin Bon. 3ff di Cervi, brutta notizia

25’ sparatoria legalizzata in campo, due squadre senza certezze a cui aggrapparsi, senza idee offensive, senza voglia di sbattersi. Spettacolo indecoroso

27’ Canestro da 3 di Cotton cadendo fuori dal campo, altro canestro trovato da TO, +4 per la Fiat. Reggio è in balia di una squadra senza idee: se possibile ancora peggio rispetto al solito



29′ Rivers tiene al -5 RE, ma è un pianto, oggettivamente. Anche se la gara è tutt’altro che chiusa

30’ Rivers tiene a galla RE, 19 punti per lui, ma attorno c’è poco. +3 TO, gara ancora aperta. Va vinta, anche giocando il peggior basket della storia.

33’ +10 Torino. Non c’è una singola motivazione plausibile del perché questa Grissin Bon, dopo una settimana di ritiro, dopo il 16-4 in avvio, dovesse arrivare a giocare una gara di questo tipo: piatta, abulica, senza alcuna idea. Non ci sono certezze tecniche, non da oggi, sia chiaro, ma questo atteggiamento è terrificante.

38’ Disfatta per RE: incontentabile il quarto parziale reggiano. Salta coach Cagnardi, ora si spera nella svolta. Ma l’atteggiamento di questa Grissin Bon non è giustificabile anche nei giocatori