SEGAFREDO 79 d.t.s.
UNAHOTELS 75
Parziali: 11-15, 34-22, 49-51, 68-68

1′ Coach Martino cerca conferme dallo stesso roster dell’ottimo esordio, con vittoria, contro la Fortitudo. Davanti ci sarà però la Virtus Bologna, con Teodosic a riposo, candidata insieme a Milano alla vittoria finale. Un ottimo test per i giovanissimi biancorossi.

2′ Mani freddine ma Reggio, che va sotto fisicamente in maniera evidente in praticamente ogni accoppiamento, difende molto forte soprattutto sui pick and roll bianconeri.

4′ Molta fatica per Taylor che viene marcato in single coverage da Adams.

6′ Reggio è 0/4 da 3, tutti buoni tiri anche piedi per terra ma è proprio il ritmo offensivo che manca.

7′ Ottimo ingresso per Diouf che oscura il ferro alla V e aiuta ad alzare il ritmo della transizione. Ne beneficia Kyzlink che mette 5 punti in fila.

9′ Due triple di Blums che stasera è entrato benissimo in gara.

10′ Ancora ottimo approccio dei reggiani che hanno faticato in attacco all’inizio ma non hanno mai smesso di stare con la testa nella gara. Valutazione 20-5 per la Unahotels.




12′ Blums va sotto contro Abass, ma è in generale la difesa della Segafredo ad essere davvero di alto livello. Ritmo offensivo cercasi.

13′ Reggio non segna proprio più, anzi, non ha proprio segnato nel secondo quarto. Parziale aperto 10-0 Virtus.

15′ 15-0 Virtus con Reggio che non riesce neanche a fare due palleggi in fila. Adams e Pajola stanno facendo un gran lavoro su Taylor, bloccato lui la Unahotels è in totale apnea.

17′ Il parziale del quarto è 18-3, bomba di Kyzlink, con Reggio che ha Cham con 3 falli e Diouf con 2. Taylor+Baldi Rossi appena 2 punti.

18′ Zona di Reggio e alley oop di Markovic per Abass: la Unahotels è all’angolo come un pugile suonato.

20′ Quarto terrificante (23-7) della Virtus che concede giusto 7 punti ad una Unahotles che soccombe in ogni voce statistica (4/12 da 2, 4/15 da 3, 18 di valutazione).

22′ 5 Punti in fila di Leo Candi che ha il primo vero sussulto in questa gara.

24′ Ancora Candi, ad ora l’unico capace di segnare con un minimo di continuità. Aggiunge l’assist per la tripla di Kyzlink (11 punti) che vale il -4 (parziale 10-2 Reggio). Molto molto bene Leo.

26′ Sono 12 i punti di Candi (10 nel quarto), i problemi sono dietro dove la V martella la palla dentro e Gamble sta banchetta su uno spaesato Cham.

28′ Due triple di fila dall’angolo di Baldi Rossi figlie della circolazione di palla. Finalmente Taylor al ferro. -1 Unahotels. Bentornata Reggiana!

30′ Tripla e buzzer beater di Taylor. Gli ultimi 13 punti firmati Baldi Rossi e Taylor. 29-15 nel quarto e +2 Unahotels.




31′ Tripla con fallo più penetrazione al ferro di Kyzlink. Molto silenzioso il ceco, ma il referto dice 17.

33′ 11+3+5+16 di valutazione di Taylor che si è acceso come un microonde. Impressionante il cambio di passo del play Unahotels.

34′ Reggio già in bonus, la Segafredo continua a dominare nelle due aree (38 rimbalzi, 18/33).

36′ Quattro uomini in doppia cifra per Reggio che sta disputando un ottimo secondo tempo.

37′ Un paio di giocate di intensità difensiva di Cham, che sta soffrendo tantissimo Gamble. Molto più in difficoltà quest’oggi il baby reggiano, così come Diouf, ma serve tutto per fare esperienza.

38′ 42 rimbalzi della Virtus, 15 offensivi. Chiave che ha tenuto la Segafredo in partita nel momento peggiore. Di nuovo giù di inerzia Reggio che sparacchia in attacco e i bianconeri, con i liberi (16/22) sono lì.

40′ Girandole di errori offensivi da entrambe le parti…risultato: supplementare!




42′ Molto lucido Kyzlink (22) coadiuvato da un Candi indiavolato (3/4 da 3, 17 punti). Di là è un monologo di Gamble (18) contro uno spaurito Cham. Ma comanda sempre l’equilibrio.

44′ I 17 rimbalzi offensivi della Segafredo insieme ai 28 liberi concessi sono i macigni che sta gravando sulla sorte della gara per la Unahotles. Baldi Rossi fuori per falli. +3 Virtus.

45′ Reggio ha tre volte la palla per provare a vincerla ma non è serata. Una persa di Taylor in zingarata regala la vittoria alla V.