DOLOMITI ENERGIA 81
UNAHOTELS 87
Parziali: 18-25, 40-44, 61-63

1′ Reggio alla prima trasferta stagionale con uno Janis Blums in più ed un Ibrahima Cham in meno. Ad ospitare Reggio la Trento di coach Brienza, sconfitta all’esordio in LBA da Treviso ma vittoriosa, in rimonta, al debutto in Eurocup sul campo dei turchi del Tofas Bursa.

3′ Reggio corre, Trento fa la voce grossa a rimbalzo. Tanta fisicità sul parquet, non a caso Elegar domina 4+3). 6-0 Unahotels.

5′ Trento martella palla dentro a Williams ma Elegar è quasi invalicabile. 4 rimbalzi offensivi di Trento che però è 2/11 dal campo.

6′ Già 4 perse per Reggio che tira molto bene ma a volte esagera con le scelte di passaggio. Tripla dell’ex Baldi Rossi, 16-7 Reggio che va sul velluto.

7′ Penetra e scarica di Reggio che genera sempre tiri piedi per terra. Orribile la difesa sul primo passo degli esterni trentini.

9′ +11 Reggio che con Candi ringhia in difesa e recupera palloni a raffica. 8/11 dal campo con 6 assist per la Unahotels.

10′ Reggio concede a Trento un paio di canestri semplici che la rimettono in carreggiata. Unahotels che deve per forza mantenere altissima la concentrazione.




12′ Buon impatto di Johnson che comincia anche a difendere con energia. Tripla e sfondo subito, aspettando la migliore condizione.

13′ Ancora il penetra e scarica per la tripla (ottimo 6/10) piedi per terra Unahotels. Trento continua ad essere deficitaria nelle basi della difesa uno contro uno.

15′ -5 Trento con Reggio che ha notevolmente abbassato l’intensità difensiva oltre a qualche persa di troppo (7 delle quali 5 di Taylor).

17′ Trento davanti (13-0 aperto, 18-9 nel quarto): Reggio tira solo da tre con percentuali deficitarie, perde Taylor per una dolorosa scavigliata e non segna da quattro minuti. Reazione cercasi.

19′ 9 rimbalzi offensivi per Trento, vera spina nel fianco della serata reggiana. Se non altro la poca verve offensiva trentina sta graziando la Unahotels.

20′ Follia di Williams che fa fallo sulla preghiera di Bostic (già 13 punti) a 0.20 dalla sirena. 2/3 e “insperato” +4 Reggio.

21′ Reggio subito a zona 2-3, passi di Browne. Taylor ha provato a fare riscaldamento, potrebbe essere ancora della gara.

23′ 6-0 Trento che anticipa forte e finalmente mette il corpo sui pick and roll. Reggio in difficoltà offensiva, comincia a pesare l’assenza di Taylor.

24′ Gol di Kyzlink da tre (1/4) che ha bisogno di ritrovare confidenza col suo tiro.

25′ 4 falli di Candi ma rientra Taylor.

26′ Fatica in difesa per Baldi Rossi che per ora gira a largo da questa gara.

28′ 29-19 i rimbalzi pro Trento che ha VENTI tiri da due in più di Reggio (38-18). 5 confortanti punti di Taylor (12 punti).

30′ Altro regalo di Trento a fil di serena che regala due punti a Kyzlink con una interferenza. Speriamo che alla fine contino…




32′ Si rivede Johnson con un paio di sportellate tutta energia. Peccato per i liberi (0/3).

33′ Trento esce fortissima sugli esterni e costringe Reggio a perdere troppi palloni. Deve rimanere sul pezzo la Unahotels, ora si decide la gara.

35′ Torna a dominare a rimbalzo d’attacco (16 totali), la chiave che l’ha tenuta in linea di galleggiamento. Ancora male Baldi Rossi, sia in attacco che in difesa, che in questa gara non ci vuole proprio entrare.

36′ Torna a dominare Elegar (15+5) ma gli esterni reggiani non segnano proprio più. Di là Maye (l’uomo di Baldi Rossi) sta massacrando Reggio (20 con 4/5 da tre).

37′ Ad Elegar si aggiunge almeno Taylor (17). 77 pari.

39′ Tripla e doppia cifra d Johnson, Elegar di là stoppa tutti, tripla di Bostic. +4 Unahotels: Reggio non muore mai. MAI.

40′ Reggio vince una gara da…Reggio. Un minuto e mezzo di assoluto dominio tecnico e tattico valgono la prima vittoria stagionale. 5 uomini in doppia cifra con Frank Elegar assoluto MVP.