REGGIO EMILIA 78
SASSARI 85 dts
Parziali: 23-21, 37-34, 54-56, 73-73

1′ Prima partita del 2021 per la Unahotels che riceve il Banco di coach Pozzecco. Unahotels per dimenticare la partitaccia contro Cantù, Sassari per consolidarsi in scia delle prime tre in classifica e per mettere a tacere qualche spiffero di troppo su questioni di roster (Justin Tillman in particolare).

2′ Baldi Rossi in quintetto, subito due triple a segno. L’ex Virtus le gare contro le “grandi” tende a sentirle particolarmente…

3′ Anticipi forsennati di Elegar su Bilan, probabilmente il miglior pivot del campionato.

4′ 4 assist per Taylor che sta facendo segnare un po’ tutti.

6′ 20-10 valutazione per Sassari che non rende giustizia alla gara reggiana, nonostante il “solito” 3/8 da 3.

7′ Un paio di conclusioni facili sbagliate da Reggio concedono al Banco di correre: assolutamente vietato accendere la transizione isolana.

8′ 7-0 Reggio guidato da Bostic (7 punti) e soprattutto da una tripla di Kyzlink, che serve come l’aria e pare partito nel modo migliore.

9′ Nessun fallo in 9 minuti per il Banco che difende maluccio, eufemismo, ma in attacco è micidiale. Deve essere brava Reggio a contenere il miglior attacco della LBA.

10′ Bene Reggio sia con la difesa a uomo che a zona, Sassari sta sbagliando molto da fuori e la Unahotels rimane a galla con ben 9 assist (5 di Taylor) su…9 canestri realizzati.




12′ Giganteggia Momo Diouf contro i lunghi isolani: 5+2 per il virgulto biancorosso.

13′ Precipita la percentuale da tre di Reggio, 4/13: non una novità e non un buon segnale.

14′ Buono l’impatto anche di Bonacini, più che altro per energia e letture.

15′ Infortunio alla gamba destra per Justin Johsnon che esce portato a braccia dai compagni: in bocca al lupo all’ex Pistoia.

17′ Due triple di Sassari rimettono davanti il Banco ma Reggio ha perso la sua consueta fluidità nella costruzione dei tiri.

18′ Gran difesa di Baldi Rossi addirittura su Spissu, da qui deve partire la Unahotels per provare a portarla a casa.

20′ Reggio tiene Sassari a soli 13 punti nel secondo parziale, segnandone ahinoi la miseria di 14. Buono il 10/20 da 2, continua a pesare il 5/18 da 3 punti.

AGGIORNAMENTO: per Justin Johnson, uscito in lacrime, si parla di una brutta estensione ai flessori della gamba destra.

22′ Difende ancora bene Reggio che però però manca un po’ di energia (11 rimbalzi offensivi del Banco), apparecchiando la tavola gente “famelica” come Burnell.

24′ 10+3+6 di Taylor, mettendo giusto la seconda. Se si accendesse il folletto ex Le Mans…

25′ Contropiede sprecato da Taylor che costa un contropiede di Sassari: queste sono le situazioni dove mettere poca energia può costarti l’inerzia.

26′ Candi, in ombra fino ad ora, ruba palla e lancia Taylor in contropiede: benvenuto capitano!

27′ Baldi Rossi (12+2+1) mette in crisi Bendzius battendolo ripetutamente dal palleggio. Il Banco così è quasi sempre costretta ad aiutare e scalare, quasi mai con costrutto.

28′ Cominciano a calare il livello di benzina nello scarnissimo roster biancorosso: vediamo se ce ne sarà abbastanza per arrivare in fondo. Speriamo!

29′ 11+4 di Tomas Kyzlink, fresco autore di un 4-0 utile come il pane.

30′ 12/17 da 2 e 13 rimbalzi offensivi per il Banco: questi sono i dati che la difesa di Regio deve cercare di limare.




31′ 4 fallo sciocco di Candi: la fotografia della serata piuttosto complicata del capitano reggiano.

33′ Continua la zona 2-3 biancorossa a tenere eccome a bada l’attacco sardo, di là sono 4 gli uomini in doppia cifra.

35′ Tre bombe consecutive (Bostic, Baldi Rossi, Taylor) di Reggio che sta buttando in campo TUTTO quello ha.

37′ Quinto fallo di Elegar, 19 rimbalzi offensivi e le energie adesso decisamente al lumicino: Bilan (20+11 e 18 liberi tirati) e Sassari (+5) ora hanno le mani sulla gara.

38′ Assist di Taylor (8) per tripla di Kyzlink (14): Reggio a -2. Granitica Unahotels.

40′ 3..2..1..Bostic da tre per il pareggio. Che ve lo dico a fare? Meravigliosa Reggio.ME RA VI GLIO SA.




41′ 29-17 falli Reggio e 36-14 il totale dei liberi pro Sassari: altra seratina “particolare” della terna arbitrale, in una gara nella quale hanno deciso che dovesse essere una lotta greco-romana.

43′ Ancora e sempre la zona 2-3 di Reggio forza errori e perse del Banco. Peccato che in area, senza né Elegar né Johnson, Bilan faccia un po’ quel che vuole.

45′ Burnell con un tap in mette fine alla gara. Reggio ha disputato l’ennesima grande gara ma adesso i problemi di roster, complice l’infortunio a Johnson, si sentiranno sempre di più.