domenica, Giugno 23, 2024
HomeNewsSteph Curry scuote l'Nba: "Solo Magic come me"

Steph Curry scuote l’Nba: “Solo Magic come me”

Nel mondo del basket, ogni tanto emerge una dichiarazione che scuote l’intero panorama sportivo. Questa volta è stata la stella dei Golden State Warriors, Steph Curry, a sollevare la discussione a un livello senza precedenti. Durante una recente apparizione nello show dell’ex campione NBA Gilbert Arenas, Curry ha risposto in modo diretto e senza esitazione a una domanda che ha catturato l’attenzione di tutti: si considera il miglior playmaker di sempre?

La sua risposta è stata tanto audace quanto inaspettata. “Sì, lo sono. Ci siamo solo io e Magic Johnson a giocarcela”, ha dichiarato con sicurezza Curry. Le sue parole hanno destato grande interesse, gettando benzina sul fuoco di uno dei dibattiti più accesi e appassionati nel mondo dello sport: chi è il miglior giocatore di tutti i tempi nella sua posizione?

Il riferimento a Magic Johnson, una leggenda dell’NBA con un curriculum impressionante, dimostra il rispetto di Curry per i giocatori che l’hanno preceduto. “Il suo curriculum è pazzesco. Il fatto stesso che stiamo avendo questa conversazione è una cosa che non avrei mai ritenuto possibile. Ma è per questo che le facciamo, perché è divertente mettere a confronto le varie ere. A me piace. La pallacanestro è anche questo, è uno dei motivi per cui la gente si appassiona e ha dei dibattiti accesi. Lo adoro”, ha spiegato.

I numeri di Curry parlano da soli: quattro titoli NBA, due MVP della regular season e uno delle Finals, e un record di triple segnate in carriera che sembra infrangibile. Tuttavia, il suo confronto con Johnson, che ha vinto cinque titoli NBA, tre MVP della regular season e tre delle Finals, solleva domande intriganti. La carriera di Magic è stata segnata dall’HIV, mentre quella di Curry è in pieno svolgimento.

La dichiarazione di Curry è come una pietra gettata in uno stagno, creando onde di discussione che si propagano attraverso il mondo del basket. Le opinioni variano, ma ciò che è certo è che questa affermazione alimenta la passione dei fan e apre il dibattito su quale punto di vista avrà il sopravvento nel panorama della pallacanestro.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments