domenica, Maggio 26, 2024
HomeNewsItalbasket: buona la prima ai Mondiali contro l'Angola

Italbasket: buona la prima ai Mondiali contro l’Angola

Buona vittoria per l’Italbasket all’esordio ai Mondiali di basket delle Filippine. Un’Italia che ha sofferto forse più del dovuto contro l’Angola ma che, alla fine, ha portato a casa il risultato.

Dopo un percorso di preparazione con 7 vittorie su 7, la squadra guidata da Datome ha dimostrato la sua determinazione sul campo, riuscendo a raccogliere i primi punti fondamentali per garantirsi l’accesso alla seconda fase del torneo.

L’incontro ha visto l’Italia sfidare l’Angola in una partita che ha tenuto i tifosi con il fiato sospeso. La squadra italiana è emersa come vincente, dimostrando non solo abilità tecnica, ma anche coesione di squadra e spirito combattivo. E dire che la squadra africana ha impegnato sin da subito l’Italbasket, lottando punto su punto e costringendo gli azzurri a impegnarsi.

Male la percentuale da tre punti dell’Italbasket

Gli azzurri hanno tirato male da tre punti, e questo ha permesso agli angolani di restare in partita fino al quarto quarto. Pozzecco ha supportato l’Italbasket, cercando di dare sempre le giuste motivazioni. Uno dei protagonisti, oltre a Datome, è stato sicuramente Fontecchio, star dell’NBA in forza agli Utah Jazz. Fontecchio ha portato l’Italbasket sulle spalle e ha messo a segno punti importanti proprio quando servivano. L’Angola, da parte sua, ha dimostrato di essere una buona squadra e l’Italia dovrà fare di meglio per andare avanti nel torneo. Se l’Italbasket vuole arrivare in fondo andrà migliorata la percentuale al tiro. Il prossimo impegno domenica mattina, contro la Repubblica Dominicana.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments