lunedì, Aprile 15, 2024
HomeIn EvidenzaKevin Porter Jr.: tra talento in campo e turbolenze fuori, gli Houston...

Kevin Porter Jr.: tra talento in campo e turbolenze fuori, gli Houston Rockets cercano una via d’uscita

Gli Houston Rockets stanno valutando seriamente il futuro di Kevin Porter Jr. nella squadra, in seguito all’arresto del giocatore per aggressione e strangolamento della sua compagna. Shams Charania di The Athletic ha rivelato che la squadra texana ha già avviato discussioni con diverse squadre, proponendo Porter Jr. e alcune scelte al Draft come parte di un accordo di scambio. Nonostante il talento indiscusso di Porter, i Rockets cercano di sfruttare il suo contratto da 15,9 milioni di dollari per ottenere un giocatore pronto a dare un contributo immediato.

Il 23enne Porter Jr. ha appena concluso la sua stagione più impressionante nella NBA. Con una media di 19.2 punti, 5.3 rimbalzi e 5.7 assist in 59 partite, ha dimostrato di essere una forza dominante in campo. Tuttavia, i suoi problemi fuori dal campo hanno offuscato la sua carriera. Dopo essere stato scelto come 30esima scelta al Draft del 2019, ha affrontato diverse sfide, tra cui una sospensione nel suo ultimo anno di college e problemi con gli arbitri nella sua stagione da rookie. La sua carriera a Cleveland si è conclusa in modo tumultuoso, con una sospensione per possesso di armi e un litigio negli spogliatoi che ha portato al suo trasferimento a Houston. Ma anche a Houston, i problemi non si sono fermati, come dimostra la sua sospensione per aver abbandonato l’arena durante una partita dopo un diverbio con il compagno di squadra Christian Wood.

Dopo aver pagato una cauzione di 75.000 dollari, Porter Jr. è ora libero, ma il suo futuro nella NBA rimane incerto. Con un contratto così pesante, sarà una sfida per gli Houston Rockets trovare una squadra disposta a prenderlo.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments