Home Serie A Jamar Smith e le ambizioni di Reggio in LBA

Jamar Smith e le ambizioni di Reggio in LBA

0
226
Jamar Smith
Jamar Smith

Jamar Smith, una delle stelle emergenti del basket, ha recentemente condiviso le sue riflessioni sulla preparazione della Unahotels Reggiana per la nuova stagione della Lega Basket Serie A (LBA). Con una squadra rinnovata e molte nuove facce, Smith riconosce la necessità di un impegno maggiore e di una responsabilità individuale da parte di ogni giocatore.

Smith sottolinea l’importanza del lavoro di squadra, specialmente in difesa, per garantire che Reggio sia competitiva nella LBA. “Dobbiamo lavorare insieme come unità, specialmente in difesa, per garantire che siamo pronti per le sfide che ci attendono”, afferma. E con una squadra piena di talento, Smith è fiducioso che ci siano le risorse necessarie per farlo. “Abbiamo giocatori che possono affrontare qualsiasi avversario in un uno contro uno e che hanno le capacità fisiche per competere al massimo livello”, aggiunge.

La città di Reggio ha fatto una forte impressione su Smith. Descrive la città come un luogo tranquillo e vivibile, l’ideale per un atleta che vuole concentrarsi sul suo gioco. Ma non è solo l’ambiente che ha colpito Smith; è anche estremamente soddisfatto del team di supporto che lo circonda. “La società di Reggio è composta da persone incredibili e professionisti di alto livello, sia nel coaching staff che nello staff sanitario”, afferma.

Jamar Smith ha grandi ambizioni

Smith ha anche discusso del suo ruolo nella squadra sotto la guida dell’allenatore Priftis. Non è la prima volta che lavora con Priftis, e il ruolo di “sesto uomo” che gli è stato assegnato non è nuovo per lui. “Ho già avuto questo ruolo con coach Priftis in passato e ha funzionato molto bene”, dice Smith. “Quindi, era logico per me continuare in questa direzione. Non avrò bisogno di adattarmi, perché conosco già le aspettative e so cosa è richiesto”.

Le ambizioni di Reggio in LBA sono chiare: vogliono essere tra le squadre di punta del campionato e competere per il titolo. Con un giocatore del calibro di Smith e un allenatore esperto come Priftis, hanno sicuramente le risorse per farlo. Ma come sottolinea Smith, ci vorrà lavoro di squadra, dedizione e un impegno costante da parte di tutti.

L’arrivo di Smith a Reggio ha sicuramente rafforzato la squadra, ma lui è solo una parte del puzzle. La squadra ha una combinazione di giovani talenti e veterani esperti, e tutti dovranno dare il massimo per raggiungere i loro obiettivi. Smith è fiducioso che con il duro lavoro e l’impegno, possono raggiungere grandi cose questa stagione.

In conclusione, con Jamar Smith che guida la carica e un team di supporto solido alle sue spalle, le prospettive per la Unahotels Reggiana nella LBA sembrano luminose. La squadra ha tutto ciò che serve per competere al massimo livello e con la giusta mentalità e l’approccio, potrebbero sorprendere molti questa stagione. Smith e il resto della squadra sono pronti per la sfida e non vedono l’ora di dimostrare di cosa sono capaci sul campo.