lunedì, Maggio 27, 2024
HomeIn EvidenzaJrue Holiday: un cuore e un futuro a Milwaukee

Jrue Holiday: un cuore e un futuro a Milwaukee

Il panorama della NBA è in continuo movimento, con giocatori che cambiano maglia e franchigie che cercano di costruire squadre competitive. In questo contesto, il futuro dei Milwaukee Bucks è al centro dell’attenzione. La squadra del Wisconsin, che ha recentemente visto Giannis Antetokounmpo aprire alla possibilità di un addio se non si dovesse costruire un roster da titolo, si trova ora a dover fare i conti con le decisioni di un altro pezzo pregiato: Jrue Holiday.

Jrue, ex playmaker di 76ers e Pelicans, è un nome che risuona forte nel panorama cestistico. Con un contratto in scadenza nel 2025, le sue prossime mosse sono sotto l’occhio vigile di tifosi e addetti ai lavori. Ma a dissipare ogni dubbio sul suo futuro è stato lo stesso Holiday, che in una recente intervista al Milwaukee Journal Sentinel ha espresso senza mezzi termini il suo desiderio di rimanere con i Bucks.

“Mi piacerebbe molto firmare un prolungamento”, ha dichiarato con passione. E ha aggiunto: “Prima ancora di vincere qui, ho sempre detto di sentirmi un Buck a vita. Lo penso davvero, nel profondo del mio cuore. Non ho intenzione di giocare per nessun’altra squadra”. Parole che suonano come una dichiarazione d’amore verso la città e la franchigia, in un momento in cui le lealtà nel mondo dello sport sono sempre più rare.

Jrue Holiday crede nel progetto dei Bucks

Holiday non ha solo parlato di sentimenti, ma ha anche sottolineato la sua fiducia nel progetto sportivo dei Bucks: “Credo che abbiamo tutte le carte in regola per continuare a fare grandi cose come squadra e come organizzazione. Voglio essere parte di questo futuro e rimanere a Milwaukee”.

Dal punto di vista economico, la situazione di Jrue è solida. Per la stagione in corso, il suo stipendio ammonta a 34,9 milioni di dollari, con un ulteriore bonus di 1,9 milioni legato a specifici incentivi previsti nel suo contratto. Inoltre, per la prossima stagione, ha una player option da 37,4 milioni di dollari e, non meno importante, sarà eleggibile per un’estensione del contratto.

In conclusione, mentre il futuro di alcune stelle NBA rimane incerto, quello di Jrue Holiday sembra chiaro come il sole. Il suo cuore batte per Milwaukee e per i Bucks, e la sua volontà di rimanere e lottare per la maglia è un segnale forte. In un’epoca in cui i trasferimenti sono all’ordine del giorno, la lealtà di Holiday è un esempio luminoso di dedizione e passione per il gioco e per la squadra. I tifosi dei Bucks possono dormire sonni tranquilli: il loro playmaker ha intenzione di restare.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments