lunedì, Aprile 15, 2024
HomeNewsNapoli Basket fa strage contro i campioni d'Italia dell'Olimpia Milano!

Napoli Basket fa strage contro i campioni d’Italia dell’Olimpia Milano!

Il team di pallacanestro, il Napoli Basket, è arrivato e ha fatto tremare tutti con due vittorie di fila. Dopo la prestazione epica contro Sassari, gli azzurri hanno sconfitto anche i campioni d’Italia dell’Olimpia Milano con un incredibile 77-68, mandando in delirio il PalaBarbuto stracolmo di tifosi entusiasti, che hanno riportato lo stadio ai fasti dell’era Maione.

La partita è stata praticamente perfetta per i giocatori di Milicic, che hanno dimostrato di essere all’altezza della squadra più forte del campionato. Una difesa ferrea, aggressività sul campo e un trio fenomenale composto da Sokolowski, Zubcic e Owens che ha letteralmente annichilito Melli e compagni. L’inizio di campionato lascia ben sperare e già si stanno raccogliendo i frutti del nuovo progetto messo in atto durante l’estate, dopo due stagioni molto sofferte, ma con la lieta sorpresa della permanenza nella massima serie.

Il match del Napoli Basket

Prima dell’inizio del match, i presenti hanno osservato un minuto di raccoglimento per ricordare gli ex giocatori Mirko Novosel, Tonino Zorzi, Brandon Hunter e le vittime dell’incidente di Mestre. Un momento commovente che ha reso l’atmosfera ancora più intensa. Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi non ha voluto perdere l’occasione per assistere al match di basket da bordo campo. Accanto a lui, l’ex presidente della Camera Roberto Fico. Un vero spettacolo per gli occhi di tutti i presenti.

L’allenatore Milicic ha deciso di schierare la sua squadra con i migliori elementi, mentre Messina ha risposto con una formazione di tutto rispetto. Sin dal primo canestro azzurro, tutti erano pronti a tifare e sostenere i propri campioni. Una partenza sprint che ha fatto impazzire il Palabarbuto.

Il secondo quarto ha iniziato con una sorpresa da parte della squadra di Milicic. Un’azione di gioco ben studiata che ha portato Owens a segnare i primi due punti della sfida. Ma Milano non si è lasciata intimidire e ha risposto con una tripla di Mirotic. Il gioco si è fatto sempre più avvincente, con le squadre che si tenevano testa a vicenda. Il primo tempo si è concluso sul punteggio di parità, lasciando tutti col fiato sospeso.

I colpi di scena non mancano

Al ritorno in campo, Zubcic ha subito dimostrato la sua classe segnando due tiri liberi. Ma non si è fermato qui, mettendo a segno una nuova azione che ha portato Napoli a vantarsi sul punteggio di 39-35. Owens ha poi concluso la partita con una serie di punti vincenti, costringendo Messina a richiamare i suoi per discutere. Napoli non ha dato respiro agli avversari, infliggendo un duro colpo con un parziale di 11-0. Il terzo quarto si è chiuso con un vantaggio di 11 punti per gli azzurri.

Ma Milano non ha perso la speranza e ha iniziato una rimonta spettacolare. Grazie alle triple consecutive di Pullen, la squadra ha ricucito il distacco portandosi a -12 punti. Tuttavia, Sokolowski ha risposto con un tiro da tre che ha allungato ancora il vantaggio. Owens è stato ancora protagonista, siglando il punto decisivo a 3 minuti dalla fine. Il match si è concluso con la vittoria di Napoli per 77-68, scatenando il delirio tra i tifosi presenti al Palabarbuto.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments