venerdì, Giugno 14, 2024
HomeNewsReyer Venezia su Max Heidegger: affare a un passo dalla chiusura

Reyer Venezia su Max Heidegger: affare a un passo dalla chiusura

Un finale di girone di andata amaro per l’Umana Reyer Venezia, che ha dovuto inchinarsi davanti alla sfuriata della GeVi Napoli, ma attenzione, signore e signori, perché la squadra di coach Neven Spahija non ha perso il trono! Sono ancora loro, i campioni d’inverno, nonostante la battuta d’arresto. Un titolo simbolico, certo, ma che lascia l’amaro in bocca per come è arrivato.

Ma in questa giornata di contrasti, occhi puntati sul nuovo gigante che ha calpestato il parquet: Mfiondu Kabengele. Il lungo è sceso in campo e ha subito messo la sua firma nella partita: 8 punti e 7 rimbalzi in soli 15 minuti! L’impatto di Kabengele, signori, è stato un lampo nel buio, una promessa di ciò che potrà regalare al campionato. Questo ragazzo è energia pura, un mix di potenza e dinamismo che potrebbe cambiare le sorti del campionato.

Ma il mercato del basket non dorme mai, e le voci di corridoio, quelle sussurrate e rilanciate nelle ultime ore, sembrano trovare conferma. I tifosi possono iniziare a sognare perché si parla di un nuovo arrivo astronomico: Max Heidegger. Oh sì, cari appassionati, la notizia è sul punto di diventare ufficiale.

Si dice che il play sia vicinissimo a indossare la maglia della Reyer, e le fonti sono più che affidabili. Stiamo parlando della prestigiosa Gazzetta dello Sport che non lascia spazio a dubbi. Heidegger è a un passo dal diventare un nuovo gladiatore della squadra veneziana. E quale destino attende Barry Brown? I suoi 9 minuti in campo contro Napoli sembrano un presagio del suo futuro. Con solo 6 punti a referto, l’orologio della sua avventura a Venezia potrebbe essere vicino allo scadere.

Max Heidegger, 26 anni, non è certo un nome da prendere alla leggera. Dopo una stagione in cui ha respirato l’aria dell’EuroLeague con la casacca del Baskonia Vitoria-Gasteiz, mettendo a referto 2.5 punti in quasi 9 minuti di media, e un’esperienza turca da oltre 19 punti a partita con il Merkezefendi, il ragazzo ha un curriculum che parla chiaro. E se questo non bastasse, Heidegger ha iniziato la stagione 2023/24 negli Stati Uniti, con i Windy City Bulls della NBA GLeague, dove ha mantenuto una solida media di 12.9 punti. Non si tratta di un semplice giocatore, ma di un artigiano del canestro, un professionista che sa cosa vuol dire fare la differenza.

La Reyer Venezia, dunque, potrebbe presto vedere un nuovo eroe calcare il suo parquet, un gladiatore pronto a scrivere un nuovo capitolo glorioso della storia del club. E se il mercato si infiamma, i tifosi possono solo tenersi pronti a vivere emozioni da cardiopalma. Restate sintonizzati, perché il basket non dorme mai e la Reyer Venezia è pronta a fare scintille!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments